Preventivi

che siano lampadari oggetti oppure gioielli quando non vedi quello che stai cercando carica le foto

Il vetro di Murano ha sviluppato nel corso degli anni una ricchissima articolazione produttiva che spazia in tutte le forme del vetro.

In linea generale, i vetri muranesi, seppure diversificati

sia qualitativamente che funzionalmente,

 hanno sempre e comunque una comune matrice nell’orientamento verso un prodotto che abbia in diversa misura un certo contenuto artistico:

gli articoli più propriamente "ripetitivi" hanno infatti un peso assai minore

nel vetro di Murano  e non alterano il generale orientamento del comparto che si identifica nelle piccole serie e, al limite, nel pezzo unico.
Le macchine necessarie al processo produttivo sono solo

i forni di fusione e le "muffole" quelli per la ricottura del prodotto finito.

 I processi automatizzati sono assai limitati e comunque non incidono su una produzione prevalentemente caratterizzata dalla manualità e competenza  dell’uomo.

In estrema sintesi e per praticità il vetro di Murano viene suddiviso

come segue:

Vetri di prima lavorazione

Articoli per l’illuminazione

Vetri incisi

Vetri decorati

Vetri decorati per acidatura

Vetri decorati per sabbiatura

Vetri molati

Lavorazione murrine

Specchi

Conterie

Vetri a lume

 

Perle